Fedez & J-Ax @ Lucca Summer Festival 2015 setlist + foto


fj2 copia

 FEDEZ & J-AX @ Lucca Summer Festival 24/07/2015

Ieri sera sul palco del Lucca Summer Festival sono saliti due icone rap del nostro paese: Fedez e J-Ax. Pubblico presente molto vario, dai ragazzini minorenni accompagnati dai genitori ai genitori accompagnati dai bambini. Un mix di generazioni per ascoltare questi due artisti che essendo molto amici non hanno avuto problemi a condividere un palco così prestigioso. Inizia Fedez, ore 21 in punto si spengono le luci e inizia la sua esibizione. Si salvi chi può, Federico Leonardo Lucia, in arte Fedez non salva proprio nessuno. Propina comizi contro la chiesa, contro Gasparri, contro Barbara D’urso, contro Alfonso Signorini, contro Nicole Minetti e anche contro Fabri Fibra. Insomma è arrabbiato proprio con tutti, ma il pubblico gradisce e condivide i suoi pensieri e si scatena con la sua musica. Fedez è accompagnato da una band adeguata e che ai cori vede Vivian Grillo di X-Factor, davvero molto brava. Canta per un’ora e mezzo e poi lascia il palco al suo amico Ax. Una piccola pausa per cambiare il palco e poi si spengono nuovamente le luci. Ecco salire sul palco il “padre naturale” di Fedez. Colui che ciò che pensa dice, J-Ax. Ex componente degli Articolo 31, inizia la sua esibizione con un brano di vecchia data. Ottima band lo accompagna, suoni e parole si mescolano e danno al pubblico quella energia giusta per saltellare nonostante il caldo davvero afoso. Un J-Ax in forma che ha “rappato” per un’ora e mezzo, controllando ogni tanto l’orologio per evitare di sforare la mezzanotte perchè altrimenti son dolori. Insieme a Space One e alle sue due coriste ex concorrenti del programma che lo ha portato alla ribalta “The Voice“, Alessandro Aleotti, meglio conosciuto come J-Ax propone molti brani tratti dal suo nuovo lavoro “Il bello di essere brutti” ma regala anche brani degli Articolo 31 come “Domani smetto“. Poi c’è il duetto con l’amico Fedez che fa impazzire il pubblico. Una serata all’insegna del “Il bello di essere brutti Pop-hoolista TOUR” che ha intrattenuto il pubblico presente che è tornato a casa soddisfatto e con qualche kg in meno.

SpotiPlay era presente ed ha scattato le foto che trovate in questo post, inoltre ha creato una playlist con le due setlist dei due rapper.

 

-FEDEZ setlist

Pop-hoolista

Generazione Boh

Cardinal Chic

Pensavo fosse amore e invece…

Olivia Oil

L’amore eternit

Sirene

Blink 182 Medley (Tutto il contrario, Jet Set, Vivere domani)

Non c’è due senza trash

Vivian Grillo brano

Alfonso Signorini (Eroe Nazionale)

Faccio Brutto

Magnifico

Cigno Nero

Ti porto a ballare (non disponibile su Spotify)

L’arte di accontentare

 

-J-AX setlist

Spirale ovale

La tangenziale

Domani smetto

Sono di moda

+ Stile

L’uomo col cappello

Gente che spera

Il bello d’esser brutti

Non è un film

Immorale

Maria Maria (accappella)

The Pub Song

Bimbiminkia4life (con Fedez)

Ribelle e basta

Piccoli per sempre

Uno di quei giorni

Intro

Rap N’Roll

Maria Salvador

 

Ascolta e segui la playlist sul nostro profilo Spotify:

 

fj1

Tutte le foto sono ©SpotiPlay Copyright

 

Segui il nostro profilo SPOTIFY per ascoltare le nostre playlist in anteprima:

Le playlist sono disponibili anche sul nostro canale YOUTUBE:

E per non perdere le prossime playlist e le novità seguici anche sui nostri social FACEBOOK e TWITTER: